immagine articolo

Trofeo Migliore Professionista Lady Chef: Mariana Epure porta la medaglia d’oro in Veneto

in News - il 13 Maggio 2021

A Scuola Tessieri, martedì 11 maggio, si è svolta la finale del Trofeo Migliore Professionista Lady Chef della Federazione Italiana Cuochi. A vincere il titolo è Mariana Epure, chef di Assocuochi Treviso che ha conquistato la medaglia d’oro portando in vetta la Regione Veneto, seguita dall’aretina di adozione Denise Massarenti (seconda classificata) e dalla pugliese Marianna Calderaro (terza classificata), già in passato concorrente di Masterchef.

Il premio Cirio Alta Cucina per la migliore interpretazione è andato alla giovane chef abruzzese Flora Merucci.

“Una grande performance da parte di tutte le finaliste che hanno portato in cucina talento, tecnica e innovazione. Afferma Alessio Tessieri, fondatore delle Scuola. Abbiamo visto sfidarsi alcune tra le migliori chef di tutta Italia che con grande sportività e maestria hanno portato in auge il valore della grande cucina che da sempre contraddistingue il nostro bel Paese”.

Lo svolgimento del Trofeo Migliore Professionista Lady Chef è stato reso possibile grazie a scrupolose procedure di sicurezza. Ogni partecipante ha dovuto presentare gli esiti da tampone negativo prima dell’arrivo, effettuando anche un test rapido e la classica misurazione temperatura all’ingresso. Durante lo svolgimento della manifestazione sono state rispettate. Inoltre, l’ingresso alla manifestazione è stato riservato solo ai partner della Federazione Italiana Cuochi e alla Giuria.

“Si è trattato di un evento straordinario che ha celebrato la capacità e la creatività delle donne chef. Afferma Mario Ragona, Coordinatore Didattico della Scuola e membro della Giuria. Un ruolo che va sostenuto da tutto il sistema ristorazione e che da qui al futuro può solo crescere.

 

Condividi l'articolo

Hai trovato l'articolo interessante? Lascia un commento