immagine articolo

Specializzazione in Alta Cucina - I vantaggi del nuovo percorso formativo di Scuola Tessieri

in News - il 17 Gennaio 2020

Perché una specializzazione in alta cucina?

Scuola Tessieri ha messo a punto un percorso formativo strutturato ad hoc per acquisire tutte le conoscenze tecniche specifiche nel campo della cucina e preparare i partecipanti a divenire figure altamente qualificate, sempre più appetibili per il mercato del lavoro.

Il Corso si rivolge a chi ha già maturato un’esperienza nella ristorazione e desidera specializzarsi ai massimi livelli, perfezionandosi per per portare la propria professionalità ad un livello superiore. Saranno approfondite la conoscenza di materie prime di eccellenza e metodi di lavorazione di ultima tendenza.

Il percorso formativo ha la durata di 120 ore e si svolgedal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 17.30.

Argomenti di approfondimento:

Oltre alle tematiche che riguardano le materie prime sotto tutti gli aspetti, le varie tecniche di preparazioni e di impiattamento (classiche e moderne), l’impiego di tutte le ricette proprie della cucina tradizionale ed internazionale; in seguito ad aver approfondito la degustazione ed analisi sensoriale dei piatti, saranno anche approfonditi argomenti quali la gestione della conservazione, stoccaggio ed eventuale rigenerazione della materia prima e la gestione della corretta mis en place.

Sbocchi Professionali

  • Entrare a far parte di una brigata nazionale/internazionale
  • Avviare una propria attività
  • Sviluppare all’interno della propria attività un’offerta unica, innovativa e maestosamente curata
  • Sviluppare un’attività in proprio grazie alle competenze acquisite
  • Intraprendere il percorso come chef/sous chef

Per avere successo in questo campo è essenziale avere una formazione adeguata e riuscire a combinare in maniera vincente conoscenze approfondite della materia prima, tecnica, creatività e competenze manuali. A Scuola Tessieri questo è possibile grazie alla presenza delle più avanzate tecnologie di laboratorio e grazie alla possibilità di essere guidati dai migliori docenti ed esperti in materia, pluripremiati e riconosciuti nel panorama internazionale.

Il percorso di Alta Specializzazione mira ad una formazione personalizzata, per conoscere a fondo lo studente, individuare le sue potenzialità ed accompagnarlo nelle attività quotidiane all’interno di classi chiuse con un massimo di 16 partecipanti.

Il Metodo è pratico, finalizzato - secondo l’inconfondibile Metodologia Tessieri – a consolidare i moduli teorici affrontati nelle ore di attività didattica.

Il Focus sulla cucina Moderna affronterà i seguenti moduli: la cucina molecolare (utilizzo di gelificanti, addensanti e sferificanti), utilizzo del pacojet nelle preparazioni dolci e salate, tecniche di calcolo del food-cost, fotografia digitale food (come valorizzare al meglio i piatti attraverso la fotografia). Una sezione del corso tratterà degli eventi gastronomici, a partire dalla loro gestione fino alle tecniche di food paring

 

Condividi l'articolo

Hai trovato l'articolo interessante? Lascia un commento