immagine articolo

Scuola Tessieri e Noalya Cioccolato Coltivato a sostegno di “Volterra Capitale Italiana della Cultura 2021”

in News - il 18 Febbraio 2020

È stata presentata la candidatura di Volterra come Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2021, un ambizioso progetto da sviluppare attraverso l’unione delle forze di un’intera comunità.

A sostegno della candidatura si schierano attualmente moltissimi Comuni (oltre quaranta) delle provincie di Pisa, Siena e Firenze ma anche numerose associazioni e istituti si sono inseriti nel comitato dei sostenitori, tra cui ben 112 enti privati.

Tra questi, Scuola Tessieri e Noalya Cioccolato Coltivato parteciperanno al comitato di sostegno della città etrusca con la stesura di progetti che riguarderanno soprattutto i temi della formazione, della ricerca e dello sviluppo per esaltare al massimo il territorio e le sue eccellenze.

L’iniziativa è stata istituita nel 2014 al fine di valorizzare la capacità progettuale delle città in un’ottica di coesione per la crescita, l’innovazione, lo sviluppo economico e culturale del territorio.

I principali obiettivi comuni vertono verso il miglioramento dell’offerta culturale, il rafforzamento di quelli che sono gli attrattori culturali per lo sviluppo dei flussi turistici, l’utilizzo delle nuove tecnologie, coinvolgere i giovani e promuovere imprenditorialità e dell’imprenditorialità nei settori culturali e creativi.

 

Condividi l'articolo

Hai trovato l'articolo interessante? Lascia un commento