immagine articolo

ETTORE BELIGNI

Pastry Chef

 

Ettore Beligni, 28 anni, ha sbaragliato la concorrenza di oltre cinquanta tra i migliori pasticceri da ristorazione, fino a conquistare il primo posto alla finale della Chocolate-Chef-Competition che si è svolta a Milano nell’ambito della manifestazione “Identità golose”.

Non contento, ha raddoppiato: si classifica al secondo posto nel contesto della finale mondiale svoltasi a New York lo scorso anno. Prossimo step? Il continente asiatico nel 2020.

Una forza inarrestabile la sua, mossa dalla continua ricerca di stimoli e spunti all’interno delle piccole cose che colorano la quotidianità

“Mi ispiro agli oggetti, al design, alla musica, cerco spunti ovunque”, afferma Beligni. La voglia di imparare ancora, di fare nuove esperienze lo ha spinto anche nella capitale inglese dove ha lavorato come capopartita della pasticceria nella squadra dello Chef Heston Blumenthal, in uno dei più noti ristoranti di Londra, il 3* Michelin “The Fat Duck”.

Condividi l'articolo

Hai trovato l'articolo interessante? Lascia un commento